Ubriaco in palestra, minaccia i presenti con una bottiglia di vetro

Un genovese 29enne, guardia privata, con precedenti di polizia, è stato arrestato dai carabinieri in piazza Palermo per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

Nel corso della serata di martedì 27 novembre 2018 i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno proceduto all'arresto di un genovese 29enne, guardia privata, con precedenti di polizia.

Il giovane, all'interno di una palestra in piazza Palermo, palesemente ubriaco, dopo aver litigato con un altro soggetto, ha minacciato i presenti brandeggiando una bottiglia. All'arrivo dei militari, allertati dal titolare della palestra, il 29enne ha opposto resistenza al controllo, pronunciando frasi oltraggiose e rifiutandosi di fornire le proprie generalità.

Una volta bloccato, su disposizione dell'autorità giudiziaria, il ragazzo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due trattorie di Genova tra le migliori in Italia, secondo la classifica di "Repubblica Sapori"

  • Olga, dall'Uzbekistan a Genova per aprire la prima "sfuseria" dei vicoli

  • Tragedia in via Piacenza: uccide la moglie e si getta dal balcone

  • Nuovo ponte: maxi trave è troppo lunga, il varo slitta per "limarla"

  • Evasore totale affitta villa extra-lusso su Airbnb, scatta il sequestro

  • Processionaria, primi avvistamenti in città: i consigli del veterinario

Torna su
GenovaToday è in caricamento