Cronaca Castelletto / Via Paleocapa

Tenta rapina al market armato di coltello, il cassiere fugge e sventa il colpo

Alla vista dell'arma, il dipendente del punto vendita è fuggito senza sbloccare la cassa e il bandito è rimasto a mani vuote

Foto di archivio

È entrato nel supermercato Carrefour di via Paleocapa poco prima dell’orario di chiusura, volto coperto e in mano un coltello, e ha minacciato il cassiere per farsi consegnare l’incasso. Peccato che non sia riuscito a portare via nulla, perché il dipendente è riuscito a fuggire lasciando la cassa chiusa e dunque impossibile da manomettere.

Protagonista della tentata rapina, un bandito su cui adesso indaga la polizia. Stando a quanto ricostruito, l’uomo è entrato nel punto vendita poco prima delle 21 di lunedì sera, si è avvicinato alle casse e, con il viso nascosto da una sciarpa, ha estratto un coltello e l’ha puntato contro il cassiere intimandogli di aprire il registratore. Il dipendente, preso da panico, è scappato, senza però azionare il dispositivo che apre la cassa: il rapinatore non ha potuto fare altro che tentare di manometterla, senza successo, e poi fuggire a mani vuote.

Una volta tornata alla postazione, pochi minuti dopo, il cassiere ha trovato un gran disordine ma il cassetto ancora chiuso, e ha subito chiamato la polizia. Sul posto sono intervenuti gli agenti della voltanti, che cercheranno adesso di risalire all’identità del bandito anche grazie alle riprese delle telecamere di sorveglianza presenti all’interno del supermercato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta rapina al market armato di coltello, il cassiere fugge e sventa il colpo

GenovaToday è in caricamento