Genova accoglie il nuovo arcivescovo Tasca: «Desidero essere vostro fratello»

«Diamoci occasioni per conoscerci e stare insieme»: queste le prime parole del nuovo arcivescovo di Genova

La città accoglie e abbraccia il suo nuovo arcivescovo, padre Marco Tasca, frate francescano che - ufficialmente da sabato 11 luglio - guida la Curia genovese al posto del cardinale Angelo Bagnasco.

Tasca è stato consacrato nell'ambito di una cerimonia svolta in piazza della Vittoria, seguita da un migliaio di fedeli. In piazza ad assistere alla messa anche il sindaco di Genova Marco Bucci e il sindaco di Padova Sergio Giordani - città da cui proviene il nuovo arcivescovo - oltre ai governatori Giovanni Toti e Luca Zaia.

«Con molta semplicità - ha detto Tasca - vorrei dirvi che desidero essere vostro fratello, non solo vostro padre: cammineremo insieme, prendendoci cura gli uni degli altri, manifestando con la vita prima ancora che con le parole il nostro essere comunità di fratelli e sorelle in Cristo».

Il nuovo arcivescovo ha inoltre aggiunto: «Chiedo a tutti di avere tanta pazienza. Sono consapevole della poca conoscenza che ho della Chiesa particolare che mi è affidata, come pure della poca conoscenza che questa Chiesa ha di me. E proprio qui sta la grande opportunità: conosciamoci! Diamoci occasioni per conoscerci e stare insieme!».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Genova accoglie il suo nuovo Pastore nella persona di padre Marco Tasca, che viene consacrato Vescovo in questa piazza tanto significativa per la città - ha detto il cardinale Bagnasco -. Genova accoglie il suo Pastore con cuore aperto, capace di spalancare le braccia a chiunque le vuole bene nella verità. Città concreta e laboriosa, è pronta a partecipare - attraverso mille rivoli - a ciò che è grande e merita impegno e sacrificio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paola Cortellesi è Petra, l'ispettore genovese: «Il mio personaggio non fa la femminista, lo è»

  • Genovese di 98 anni trova un BFP da 100mila euro durante il lockdown: parte dei soldi alla ricerca

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento