menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedali al collasso, ferie finite in anticipo per alcuni medici

Una nuova riunione in programma oggi con la vicepresidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Sonia Viale ha il compito di valutare la precettazione per una parte del personale sanitario in ferie per evitare i disservizi dei giorni scorsi

L'emergenza che si è verificata nelle Feste nei pronto soccorso cittadini è un tema ancora dibatutto, anche in vista del prossimo fine settimana dell'Epifania. Fra le ipotesi c'è anche quella di richiamare personale dalle ferie

«Nella giornata di domani (oggi ndr.) incontreremo nuovamente nella sede di Alisa, in piazza Della Vittoria, la medicina territoriale. A seguire è stata convocata la Rete di emergenza regionale ligure per affrontare al meglio le criticità nei pronto soccorso in vista anche del fine settimana festivo e dell'ulteriore picco influenzale previsto per la metà del mese. La situazione è comunque sotto controllo». Così ieri la vicepresidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Sonia Viale.

Ieri l'affluenza nei nosocomi regionali non ha fatto registrare criticità rilevanti nell'Area metropolitana, nonostante un afflusso importante. In particolare, alle ore 14 non è stata segnalata alcuna ambulanza in attesa nei pronto soccorso.
 
Dalla mezzanotte alle 14 di ieri, questi gli arrivi delle ambulanze negli ospedali cittadini: 38 al San Martino, 26 al Galliera, 29 al Villa Scassi, 15 a Voltri, 5 a Sestri Ponente, 8 al Gaslini per un totale di 121 arrivi complessivi.
 
Questi, invece, i dati relativi agli accessi ai pronto soccorso degli ospedali cittadini, sempre dalla mezzanotte alle 14 di ieri: Villa Scassi 55 accesi, Gallino 11 accessi, Sestri Ponente 37 accesi, Ospedale Evangelico Internazionale 40 accesi, Galliera 76 accesi, Gaslini 52 accesi e San Martino 140 accessi.
 
In relazione all'inteso e straordinario lavoro svolto, l'assessore Viale ha rivolto il proprio «ringraziamento a tutti gli operatori impegnati in queste ore negli ospedali cittadini».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento