Cronaca

San Martino, lavori nel Centro Trapianti: padiglione chiuso per 45 giorni

Gli interventi riguardano il controsoffitto del primo piano del padiglione 6, destinato alla degenza dei pazienti che hanno subito trapianto di midollo osseo

Altri lavori all’ospedale San Martino: dopo l’ampliamento del pronto soccorso, questa volta la direzione interviene sul padiglione 6, quello dedicato alla degenza di pazienti trapiantati di midollo osseo, che resterà chiuso per 45 giorni.

I lavori partiranno il 24 febbraio e riguarderanno il sostegno del controsoffitto del primo piano del padiglione. I pazienti ricoverati verranno trasferiti nell’Unità Operativa di Ematologia, situata provvisoriamente all’undicesimo piano del Padiglione Monoblocco, soluzione “che è stata attentamente valutata in sinergia con l’Ufficio Qualità e Risk Management  - fanno sapere dalla direzione sanitaria - che è risultata la più idonea per i pazienti in regime di degenza”

La disponibilità di trapianti sarà garantita, ma temporaneamente ridotta, per tornare a pieno regime al termine dei lavori, previsto per inizio aprile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Martino, lavori nel Centro Trapianti: padiglione chiuso per 45 giorni

GenovaToday è in caricamento