menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Qua la zampa", al Gaslini i quattro zampe arrivano in corsia

Inaugurato in mattinata il primo progetto di A.A.A. (Attività Assistita con Animali) all’interno dell’istituto pediatrico, che vedrà i cani visitare i piccoli pazienti per aiutarli ad affrontare la malattia

Un’invasione di amici a quattro zampe nello spiazzo e nella spiaggia antistante il Gaslini, arrivati per portare un sorriso sui volti dei piccoli malati e dei loro familiari: è successo stamattina in occasione della presentazione del progetto "Gimme Five, Qua la Zampa, nato su iniziativa del Porto dei Piccoli Onlus e dell’ospedale pediatrico.

Protagonisti dell’evento, cui ha presenziato anche Pietro Pongiglione, il presidente dell'Istituto, i cani della Scuola Italiana Cani da Salvataggio, in collaborazione con la Capitaneria di Porto di Genova, e della Guardia di Finanza e della Polizia di Stato, che si sono prestati con piacere alle coccole dei più piccoli, che da oggi potranno ricevere le visite dei pelosi incominciando dal reparto di Neuropsichiatria infantile dell’ospedale e dal Day Hospital.

Si tratta del primo progetto di sperimentazione di A.A.A. (Attività Assistita con Animali) all’interno dell’istituto pediatrico, che consiste in un’attività di dog-visiting con finalità di tipo ludico-ricreativo e di socializzazione attraverso il quale si promuove il miglioramento della qualità della vita e l’incremento del benessere dei partecipanti.

“Per il Gaslini l’ attività di dog- visiting rappresenta una nuova implementazione del nostro ampio percorso di “umanizzazione delle cure”, che ci porta a prenderci cura dei bisogni sanitari, ma anche psicologici e relazionali del bambino e della sua famiglia - ha fatto sapere Pietro Pongiglione - un progetto che dovrà essere valutato e verificato a livello tecnico, sanitario e scientifico, ma senza dubbio fin da oggi è uno stimolo importante a fare sempre di più e meglio per il benessere dei nostri bambini. Inoltre ci consente di valorizzare la spiaggia del Gaslini, forse l’unico ospedale pediatrico al mondo che dispone anche di una spiaggia per i dipendenti ma soprattutto per suoi i piccoli pazienti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento