Fa condannare il compagno per stalking e si suicida per il rimorso

Assume contorni ancora più tristi la vicenda della donna di 48 anni, trovata morta in casa da una vicina, che le stava riportando il gatto. Alla fine del 2013 la donna aveva denunciato il compagno per maltrattamenti in famiglia

Assume contorni ancora più tristi la vicenda della donna di 48 anni, trovata morta in casa da una vicina, che le stava riportando il gatto. Nell'appartamento di Oregina sono stati trovati diversi messaggi e scatole di medicinali, elementi che, quasi inequivocabilmente, fanno pensare a un gesto volontario.

L'infermiera aveva iniziato a soffrire di depressione, motivo per cui le erano stati prescritti degli psicofarmaci. Sabato sera, presumibilmente dopo le 11, un'assunzione eccessiva di medicine le ha stroncato la vita.

Alla fine del 2013 la donna aveva denunciato il compagno per maltrattamenti in famiglia. Il magistrato aveva imposto all'uomo di stare lontano dalla casa della 48enne, ma questi non aveva esitato a presentarsi davanti al portone. La donna aveva chiesto aiuto a una vicina e per lui erano scattati gli arresti domiciliari.

Allora la donna aveva mostrato agli agenti dei segni su gambe e braccia, secondo il suo racconto causati da maltrattamenti inferti dal compagno. Quest'ultimo aveva invece spiegato di aver sì afferrato con forza la donna, ma solo per impedirle di gettarsi giù dalla finestra.

Oggi quelle parole dell'uomo trovano un'agghiacciante conferma negli scritti lasciati dalla compagna, morta suicida. Il rimorso non ha lasciato scampo all'infermiera: su un foglio le scuse per aver fatto condannare ingiustamente l'ex compagno, la richiesta scritta alla polizia di togliere le condanne all'uomo e infine un appello all'ex compagno a prendersi cura della figlia.

La salma è stata trasferita all'istituto di medicina legale dell'ospedale San Martino a disposizione del magistrato. Quest'ultimo potrebbe decidere di disporre l'autopsia. Solo allora sarà possibile fissare la data dei funerali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Sos freddo al parco canile Dogsville: come aiutare

  • Peggioramento in arrivo: l'allerta meteo diventa arancione

  • Razzismo contro bimbo disabile sul bus: «Me lo potete togliere?»

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

Torna su
GenovaToday è in caricamento