rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Castelletto / Salita Inferiore di San Barnaba

Trovati wurstel farciti di chiodi: due cagnoline ricoverate

La proprietaria di Paprika e Nina è corsa dal veterinario che ha salvato i due animali in extremis: avevano ingerito 10 chiodi

Bocconcini di würstel farciti di chiodi. È il ritrovamento choc avvenuto in salita inferiore San Barnaba ad Oregina dove ignoti hanno sparso le esche e le hanno anche gettate all'interno di un giardino privato dove vivono Paprika e Nina.

Le due cagnoline hanno ingerito i bocconi ma per fortuna la loro padrona se ne è accorta subito e le ha portate di corsa in una clinica del centro. Visitate d'urgenza i dottori sono riusciti a salvargli la vita: avevano ingerito dieci chiodi.

"Fortunatamente Paprika e Nina, grazie alla prontezza della loro padrona, non sono morte. Ma c'è qualcuno, in zona Oregina a Genova, che ha provato ad assassinarle. Chissà quante esche ha messo in giro, questo pazzo? Prestate attenzione, davvero", è il messaggio lasciato dalla clinica sui propri canali social.

La speranza della proprietaria, che ha sporto denuncia, è che qualche telecamera possa aver incastrato chi si è macchiato di un tale crimine che è secondo il codice penale un reato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovati wurstel farciti di chiodi: due cagnoline ricoverate

GenovaToday è in caricamento