Vetri spaccati e furti nelle auto: razzia tra Castelletto e Oregina

Due topi d'auto sono stati arrestati dalla polizia tra via Paleocapa e via Casaccia intorno alle 23,30 di martedì 18 giugno in seguito alle segnalazioni di alcuni residenti

Due topi d'auto sono stati arrestati dalla polizia tra via Paleocapa e via Casaccia intorno alle 23,30 di martedì 18 giugno 2019 in seguito alle segnalazioni di alcuni residenti tra Oregina e Castelletto.

La centrale operativa della Polizia ha ricevuto alcune chiamate da parte di cittadini che hanno segnalato due uomini con una bicicletta che infrangevano i finestrini di auto in sosta e, con l’aiuto di una torcia, frugavano all’interno delle stesse. Già nei giorni scorsi erano state segnalate scorribande nella stessa zona, quindi i poliziotti, che avevano attenzionato l’area, sono intervenuti immediatamente riuscendo a bloccare i ladri,  trovandoli in possesso degli arnesi atti allo scasso e della refurtiva (una borsa contenente attrezzi).

I proprietari delle auto danneggiate sono stati rintracciati e, in sede di denuncia, si è provveduto a restituire quanto gli era stato asportato. I ladri, già conosciuti dalle forze dell’ordine per i loro precedenti, sono stati arrestati e sono stati processati nella mattinata di mercoledì 19 giugno con rito direttissimo: si tratta  di un 31enne e un 36nne, entrambi di origini tunisine.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curiosità: perché a Genova ci sono tante finestre dipinte sui palazzi?

  • La curiosità: perché a Genova i numeri civici sono di due colori diversi?

  • Le migliori sagre dell'autunno 2019 a Genova e provincia: dove e quando

  • Piante di marijuana alte due metri, quarantenne nei guai

  • Incidente in porto, tre operai feriti

  • Amt, l'orario invernale porta con sé alcune novità

Torna su
GenovaToday è in caricamento