rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Via Capri

Ambulanza bloccata a Oregina, soccorritori costretti a proseguire a piedi

Ancora un intervento complicato per l'equipaggio di un'ambulanza in via Capri, dove, a causa delle auto in sosta, i soccorritori non sono riusciti a passare

Dopo quel tragico mercoledì 20 giugno, quando un residente di via Capraia a Castelletto era morto mentre l'ambulanza era bloccata dalle auto in sosta, il Comune aveva cercato di correre ai ripari, multando chi sostava, intralciando il transito dei mezzi di soccorso. Ma il problema non pare ancora del tutto risolto.

Intorno alle 4 di mercoledì 19 settembre 2018 un'ambulanza della Misericordia Genova Centro è rimasta bloccata in via Capri a Oregina. Per tentare di risolvere la situazione è intervenuta la Polizia locale. I soccorritori hanno provato a passare da via Gaeta ma è stato inutile e così hanno rifatto il giro, provando entrare da via Capri, e trovando la stessa situazione.

Alla fine si sono arresi e hanno deciso di proseguire a piedi. Il paziente, colto da un problema neurologico, è stato quindi portato all'ospedale Galliera in codice giallo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulanza bloccata a Oregina, soccorritori costretti a proseguire a piedi

GenovaToday è in caricamento