Treni, dal 3 giugno aumentano Frecce e Intercity

Aumentano i treni in circolazione in Liguria, tenendo conto della disponibilità di posti al 50% per il sistema di prenotazione 'a scacchiera' che garantisce il rispetto del distanziamento sociale

Trenitalia incrementa il numero di treni a disposizione dal secondo step della Fase 2 dell'emergenza sanitaria iniziato il 18 maggio.

Le novità prevedono ventisei tra Frecce e InterCity che tornano a collegare da inizio giugno la Liguria con le altre principali città italiane; sei Frecciabianca tra Genova e Roma, tre verso Nord e altrettante verso Sud percorrendo la linea Tirrenica (due di queste collegano Genova e Roma anche con Torino); otto InterCity fra la Liguria e Torino, Roma, Napoli e Salerno, oltre a tutte le fermate intermedie; dodici InterCity fra Milano e la Liguria, di cui 2 che arrivano e partono anche da Livorno.

L'offerta di Trenitalia cresce in base alla richiesta di mobilità di questo periodo, tenendo conto della disponibilità di posti al 50% per il sistema di prenotazione 'a scacchiera' che garantisce il rispetto del distanziamento sociale. I biglietti dei treni a media e lunga percorrenza sono già da oggi disponibili sui sistemi di vendita di Trenitalia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • È arrivata la neve: le foto

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • Covid, Toti propone la "zona bianca”. E sul Natale: «Più libertà e qualche sacrificio dopo»

Torna su
GenovaToday è in caricamento