menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Voltri: operaio quarantenne accusa malore, morto poco dopo

Un operaio di 39 anni è morto dopo un malore sul luogo di lavoro in un capannone dell'azienda Atena, una ditta che produce carpenteria metallica a Voltri. Fra le possibili cause del decesso non si esclude uno choc da caldo

Genova - La giornata di ieri, lunedì 9 luglio 2012, si è aperta con un morto sul lavoro e si è chiusa allo stesso modo. Dopo il camionista che ha perso la vita in piazza Manin intorno alle 9, nel pomeriggio un operaio di 39 anni non si è più ripreso dopo un malore sul luogo di lavoro in un capannone dell'azienda Atena, una ditta che produce carpenteria metallica a Voltri.


Il pubblico ministero ha disposto il trasferimento della salma all'obitorio dove sarà eseguita l'autopsia. Stando a una prima ricostruzione, l'operaio stava lavorando quando ha perso i sensi, poco dopo è morto. Fra le possibili cause del decesso non si esclude uno choc da caldo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento