rotate-mobile
Cronaca

Caldo in arrivo, Genova è tra le 27 città monitorate per l'estate 2024

Ieri hanno preso il via i bollettini sulle ondate di calore, con l'obiettivo di monitorare e prevenire gli effetti delle alte temperature sulla nostra salute

Il caldo è in arrivo in tutta Italia e Genova si mobilita per evitare che l’estate la colga impreparata. Per prevenire il più possibile gli effetti che le alte temperature hanno sulle persone, soprattutto più fragili, anche quest’anno partono i bollettini del ministero della Salute e il conseguente piano operativo sulle ondate di calore. 

Le città italiane coinvolte in questo sistema sono 27: Genova, Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Venezia, Verona, Viterbo.

Come negli anni precedenti, il bollettino giornaliero di ogni città verrà inviato al Centro di riferimento locale competente per gli interventi di prevenzione socio-sanitari e verrà pubblicato sul sito web del ministero della Salute per l'informazione generale alla popolazione. I bollettini giornalieri saranno consultabili fino al 20 settembre 2024 sul portale ministeriale nell'area dedicata alle ondate di calore, saranno indicati i consueti 4 livelli di rischio: livello 0, nessun rischio; livello 1, rischio basso previsto per le successive 24-72 ore; livello 2, rischio elevato previsto per le successive 24-72 ore; livello 3, condizioni di rischio elevato persistenti per 3 o più giorni consecutivi per le successive 24-48 ore. 

Sulla base dei diversi livelli di rischio, avverrà un coordinamento centrale delle attività locali di prevenzione e l'attivazione del Sistema nazionale di previsione/allerta per le ondate di calore, denominato Heat Health Watch Warning System. "Nel mese di giugno verrà condotta una survey che raccoglierà informazioni sulle attività programmate a livello locale e raccomandazioni per la salute in risposta al caldo saranno disponibili nell’area dedicata del portale ministeriale" si legge sul sito dell’Organizzazione mondiale della sanità.

Saranno operativi anche un Sistema di sorveglianza sanitaria della popolazione residente nelle aree urbane, basato sul Sistema rapido di rilevazione della mortalità giornaliera (Sismg) e in alcune strutture sentinella sarà operativo anche un Sistema di sorveglianza in tempo reale degli accessi al pronto soccorso. Entrambi i sistemi consentiranno un monitoraggio tempestivo degli effetti sulla salute in presenza di condizioni climatiche avverse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo in arrivo, Genova è tra le 27 città monitorate per l'estate 2024

GenovaToday è in caricamento