Omicidio a Molassana, donna trovata morta in un appartamento

Accanto a lei nella stessa abitazione un uomo, ferito molto gravemente e portato in ospedale. Da chiarire cosa sia esattamente accaduto

Il cadavere di una donna di circa 40 anni è stato trovato nel pomeriggio di venerdì in un appartamento all'interno di una villa di via Furlani, traversa di via Terpi, a Molassana. Al suo fianco il marito, un uomo di una decina d'anni in più, ferito molto gravemente, che secondo le prime ricostruzioni l'avrebbe colpita a morte uccidendola.

Secondo quanto trapelato, la donna sarebbe stata uccisa nell'abitazione in cui lavorava come colf. A dare l'allarme il padrone di casa, che intorno alle 18, rientrando, ha trovato i due corpi riversi a terra in una pozza di sangue e ha chiamato aiuto.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della Squadra Mobile, che stanno cercando di ricostruire cosa sia esattamente accaduto, e i carabinieri in supporto.

L'ipotesi primaria è che l'uomo, che secondo le prime ricostruzioni sarebbe il marito della vittima, abbia aggredito la donna e abbia poi tentato di togliersi la vita. Soccorso, è stato portato al San Martino con una ferita da arma da taglio allo stomaco e verrà portato in sala operatoria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Non mi sono accorta subito di cosa fosse successo - racconta una vicina - mi sono affacciata alla finestra e ho visto la polizia». Nell'appartamento intorno alle 20 è arrivato anche il pm di turno, Elena Schiavetta, per un sopralluogo: «Siamo tutti sconvolti», ha aggiunto un'altra residente del palazzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paola Cortellesi è Petra, l'ispettore genovese: «Il mio personaggio non fa la femminista, lo è»

  • Genovese di 98 anni trova un BFP da 100mila euro durante il lockdown: parte dei soldi alla ricerca

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • 'Boom' di accessi ai pronto soccorso, ambulanze ferme al Galliera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento