menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uccisa a forbiciate a Borgoratti, 30 anni per il vicino di casa

Angelo Sechi, l'idraulico di 56 anni accusato di avere ucciso a forbiciate Giovanna Mauro Mori in via Copernico a Borgoratti, è stato condannato a 30 anni di carcere

La Corte d'assise di Genova ha condannato a 30 anni Angelo Sechi, l'idraulico di 56 anni accusato di avere ucciso a forbiciate Giovanna Mauro Mori di 90 anni.

Il pm Cristina Camaiori aveva chiesto l'ergastolo contestando l'aggravante dei motivi abbietti e dei futili motivi. Nel caso in cui i giudici non avessero riconosciuto le aggravanti aveva, comunque, chiesto 30 anni.

L'omicidio risale al 1 ottobre 2013. L'anziana venne colpita 12 volte con le forbici in un tentativo di rapina, fruttato un ciondolo d'oro e 50 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento