menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Offre cocaina ai carabinieri, che si qualificano e lo arrestano

L'episodio è avvenuto in via San Luca nel centro storico. A finire in manette è stato un ventenne originario del Gambia

La scorsa notte i carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia Centro, mentre transitavano in via San Luca nel centro storico, sono stati avvicinati da un giovane, che, oltre a offrire loro una dose di cocaina, gliene ha mostrato un'altra.

I militari si sono qualificati come carabinieri e lo spacciatore, oltre a cercare di darsi alla fuga, ha sferrato calci e pugni, ma è stato subito bloccato.

Identificato in un 20enne del Gambia, senza fissa dimora e con pregiudizi di polizia, perquisito è stato trovato in possesso di 10 grammi circa di marijuana e una modesta somma di denaro, il tutto sequestrato. Il ventenne è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento