menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Oggi il presidio e l'annuncio dell'occupazione, poi il primo corteo che ha bloccato il traffico in sopraelevata

Oggi il presidio e l'annuncio dell'occupazione, poi il primo corteo che ha bloccato il traffico in sopraelevata

Fincantieri, Sestri Ponente: cantiere occupato ad oltranza

Oggi presidio e assemblea dei lavoratori, oggi e domani operai in corteo sino al palazzo della Regione per chiedere un incontro con il governo. La Cgil tuona: "Vogliono chiudere Sestri"

Durante l’assemblea in fabbrica di questa mattina e dopo il confronto fra sindacati e operai, il cantiere di Sestri Ponente verrà occupato ad oltranza. “Inaccettabile l’accordo siglato venerdì da Cisl e Uil, è il segnale definitivo che l’azienda vuole chiudere il cantiere di Sestri Ponente – fanno sapere dalla segreteria genovese di Fiom Cgil – occuperemo il cantiere ad oltranza, di giorno, di sera e anche di notte".

Oggi nel cantiere di Sestri gli operai sono in presidio con assemblea permanente davanti ai cancelli, domani si uniranno in corteo per raggiungere il consiglio regionale e chiedere un incontro con il Governo. Poi la marcia proseguirà verso la Prefettura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento