Nuovo ponte, sale anche il settimo impalcato

Via Fillak chiusa per la durata delle operazioni, si tratta della seconda trave a salire in quota nel 2020, posizionata tra le pile 15 e 16

Sono iniziate alle 11 e si sono concluse poco dopo le 12.30 di martedì mattina le operazioni di varo del settimo impalcato del nuovo ponte sul Polcevera.

La notizia è stata confermata dalla struttura commissariale, che nei giorni scorsi aveva anticipato che questa settimana gli uomini di PerGenova avrebbero sollevato in quota la trave da 50 metri per posizionarla tra le pile 15 e 16, nell’area di cantiere di levante.

Per consentire le operazioni di sollevamento in quota, dalla tarda mattinata di mercoledì via Fillak è rimasta chiusa all’intersezione con via Capello sino all'incrocio con via Campi per l’intera durata delle operazioni, e riaperta una volta che la campata è stata sistemata. La campata è stata portata a un'altezza di 33 metri, con quattro "ali" (carter) laterali, per un peso complessivo di 560 tonnellate. Il varo porta a 350 metri la lunghezza totale degli impalcati visibili oggi in quota. 

A oggi sono 6 gli impalcati posizionati e 13 le pile elevate su 19, e sul lato ponente anche la pila 1, quella più bassa (dovrà raggiungere 20 metri contro i 50 delle altre) che dovrà congiungersi con la collina, è in fase di completamento.

Questa settimana gli operai procederanno all'assemblaggio a terra di altri impalcati, tra cui quelli da 100 metri che scavalcheranno il Polcevera e il parco ferroviario e che verranno portati in quota, viste le dimensioni, con la tecnica degli strand jack, i pistoni idraulici già usati per lo smontaggio meccanico del vecchio Morandi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 L’obiettivo dei costruttori, e del sindaco-commissario Marco Bucci, è rispettare la deadline data nei mesi scorsi per l’inaugurazione - aprile 2020 - anche se negli ultimi giorni Bucci ha preso tempo, ricordando che «il ponte verrà inaugurato entro la fine della primavera, che finisce il 21 giugno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento