Bucci: «Il nuovo ponte pronto a fine aprile, la crisi di governo non ostacolerà la ricostruzione»

Le parole del primo cittadino di Genova Marco Bucci a margine della cerimonia di commemorazione a un anno dal crollo del ponte Morandi

La crisi di governo «non ostacolerà la ricostruzione. Ho avuto nei giorni scorsi la rassicurazione dal governo che ci sarà e che avremo il loro supporto e che sarà continuo». A dirlo, è il sindaco di Genova e commissario alla ricostruzione, Marco Bucci, a margine della cerimonia di commemorazione delle vittime del crollo del ponte Morandi. «Genova è una città che ha come obiettivo quello di avere una grande infrastruttura. Siamo allineati e non c'è motivo di farci la guerra» ha aggiunto.

I lavori di ricostruzione del nuovo ponte procedono, e in primavera il primo cittadino è convinto che Genova vedrà la nuova infrastruttura, per la precisione «a fine aprile». «Genova - continua Bucci - si merita un'infrastruttura di primo livello ed è quello che stiamo facendo. La città è unita e sta collaborando. Ho fiducia che andrà avanti così. La pila 9 del nuovo ponte è già alta quasi 20 metri e 11 pile hanno già le fondamenta».

Riguardo alla presenza dei vertici di Aspi e Atlantia alla cerimonia, Bucci ha detto: «È giusto che oggi tutti siano presenti qua».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda i parenti delle vittime, non tutti hanno accettato l’omaggio dello Stato. Alcune famiglie hanno preferito ricordare privatamente o in modi alternativi i loro cari perduti. Parlando della loro decisione, Bucci ha detto: «Tutte le manifestazioni da parte dei parenti delle vittime devono essere rispettate. È un gesto importante ed è altrettanto importante che tutti siano tolleranti, provate voi cosa vuol dire perdere una persona cara».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento