Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Carignano

Carignano, il Tar blocca (per ora) la costruzione del nuovo Galliera

Annullati tutti gli atti amministrativi del Comune di Genova

Il Tar della Liguria ha accolto il ricorso presentato dai firmatari contro la realizzazione del Nuovo nosocomio Galliera e per la conversione degli edifici non più funzionali all'attività ospedaliera.

La sentenza, in particolare, accoglie il primo motivo di ricorso relativo alla carenza della cosiddetta Vas, valutazione ambientale strategica, che per legge deve precedere l'attività necessaria per adottare e approvare la variante di un piano urbanistico. 

Sentenza Tar Nuovo Galliera-3

Il ricorso, in parte accolto, annulla tutti gli atti impugnati e condanna il Comune a rifondere 4mila euro di spese. Entro sessanta giorni dalla notifica della sentenza si attende il probabile ricorso al Consiglio di stato da parte del Comune di Genova.

Soddisfazione, invece, da parte dei firmatari:“Riteniamo che si tratti di una vittoria per tutti i cittadini genovesi che vedono finalmente salvaguardato lo storico complesso ospedaliero nel verde donato in perpetuo dalla Duchessa di Galliera alla città di Genova”, afferma Mara Bazurro.

“Ci auguriamo che l’annullamento di tutti gli atti dal 2009 ad oggi induca gli enti competenti ad un’attenta rivalutazione delle necessità sanitarie attuali alla luce della pandemia in corso: abbiamo pagato lo smantellamento del sistema sanitario e oggi è necessario invertire la rotta investendo in una sanità pubblica, accessibile a tutti i cittadini, con più posti letto e più personale” dicono i ricorrenti, assistiti dagli avvocati Rosa Pellerano e Mario Alberto Quaglia dello Studio Quaglia Gaggero.

"Ricordiamo che l’architetto Piano, che sta progettando un nuovo grande ospedale alle porte di Parigi, prevede ‘una cittadella della salute immersa nel verde in modo che i malati abbiano sempre le foglie degli alberi davanti ai loro occhi e stanze con soffitti alti in modo che la luce sia ovunque’ si tratta proprio degli stessi principi a cui si era ispirata la Duchessa di Galliera. Il nuovo Galliera, invece, avrebbe ridotto gli spazi ospedalieri e il verde per costruire un ospedale interrato sventrando la collina”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carignano, il Tar blocca (per ora) la costruzione del nuovo Galliera

GenovaToday è in caricamento