Cronaca

Nuovo ospedale Galliera, archiviati i ricorsi arriva la firma per il progetto esecutivo

La nuova struttura dovrebbe essere pronta nel 2023: firmato in mattinata il contratto che impegna Regione, direzione sanitaria e Politecnica, l'azienda che l'ha progettata

Arriva la firma sul progetto definitivo del nuovo ospedale Galliera: dopo che il Tar ha rigettato il ricorso contro la graduatoria per l’assegnazione , venerdì mattina il governatore della Liguria, Giovanni Toti, ha siglato il contratto insieme con il direttore Generale dell’ospedale, Adriano Lagostena, e il presidente di Politecnica, Francesca Federzoni.

«Entro il 2023 avremo il nuovo Galliera, iinnovato nella sua estetica e migliorato e accresciuto nelle sue specialità - ha detto il presidente della Regione - Con questa firma, insieme con la Casa della Salute della Valpolcevera, è stata avviata tutta la programmazione sanitaria della città, sia dal punto di vista dell’edilizia sia da quello clinico. Sono molto soddisfatto del lavoro svolto, vuol dire che il piano sociosanitario portato in consiglio funziona».

Toti ha ricordato anche la chiusura delle gare per l’assegnamento dei 3 nuovi pronto soccorso del ponente (Bordighera, Albenga e Cairo Montenotte), e auspicato l’avvio dei lavori per il nuovo ospedale degli Erzelli, un investimento da quasi 40 milioni di euro per l’acquisto da Ght di un’area di circa 30mila metri quadrati in cui far sorgere il nuovo polo.

«Quello di oggi è un momento significativo e importante, perché andiamo a immaginare quella che presto sarà la nuova rete ospedaliera dall’area metropolitana - ha aggiunto l’assessore regionale alla Sanità, Sonia Viale - Avevamo bisogno di strutture all’altezza delle sfide con le altre regioni, credo che possiamo davvero diventare un punto di riferimento nazionale con il modello ligure, che vedrà nel giro di pochi anni rinnovata anche dal punto di vista di investimenti tecnologici e dell’accoglienza la rete ospedaliera».

Il progetto definitivo per il nuovo Galliera dovrebbe arrivare a marzo, dopodiché si procederà con l’assegnazione dei lavori, che dovrebbero durare appunto 4 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo ospedale Galliera, archiviati i ricorsi arriva la firma per il progetto esecutivo

GenovaToday è in caricamento