Amt, prima verifica intensiva dell'anno con controllori in borghese

Pomeriggio di controlli in piazza della Nunziata. Prima verifica intensiva del 2020 presso la fermata e a bordo bus

Prima verifica intensiva del 2020 per i controllori di Amt. Giovedì 9 gennaio il settimanale controllo intensivo si è svolto con doppia modalità: presso la fermata bus di piazza della Nunziata a servizio delle linee 18, 18/, 20, 34, 35, 35/, 39 e 40 e a bordo bus con verificatori in borghese. I controlli sono stati effettuati dalle 14 alle 18.

Durante le attività di verifica sono stati controllati complessivamente 1.200 passeggeri riscontrando 125 situazioni irregolari per un tasso di evasione pari 10.4%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le verifiche intensive proseguiranno nelle prossime settimane. La continuità dei controlli rappresenta uno dei punti cardine del piano di Amt per contrastare coloro che tentano di viaggiare sul bus senza pagare il biglietto. Un obiettivo importante che l'azienda persegue con la quotidiana attività di controllo dei verificatori a cui si sommano le verifiche intensive svolte in varie zone della città e sui diversi servizi gestiti da Amt.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento