Cronaca

Nubifragio a Livorno, dalla Liguria partono gli aiuti

Lunedì 11 settembre sono partite sei squadre di volontari della Protezione Civile, attrezzate in colonna mobile

Uomini e mezzi della Protezione Civile sono partiti oggi, lunedì 11 settmbre intorno alle ore 8, dalla Liguria alla volta di Livorno per aiutare le popolazioni colpite dal nubifragio tra sabato 9 e domenica 10 settembre.

Sei squadre di volontari in partenza per Livorno

A confermarlo l'assessore regionale alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone che, su Facebook, ha pubblicato una foto di un mezzo in partenza scrivendo: «Il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile ha richiesto supporto di uomini e mezzi per la vicina Toscana. Dalla Liguria abbiamo autorizzato la partenza di sei squadre di volontari, attrezzate in colonna mobile, per dare il nostro aiuto concreto alle popolazioni colpite dal maltempo. Grazie come sempre ai nostri ragazzi per quello che fanno in questi momenti difficili. Il nostro sentito e profondo cordoglio si unisce a quello delle famiglie delle vittime».

Le parole del presidente Toti

Solidarietà alle popolazioni colpite dal nubifragio anche da parte del presidente della Regione Giovanni Toti: «La Liguria è vicina ai cittadini di Livorno. Orgogliosi dei nostri volontari di Protezione Civile partiti stamani per la Toscana per aiutare chi ha perso tutto».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragio a Livorno, dalla Liguria partono gli aiuti
GenovaToday è in caricamento