Cronaca Prà / Via Agostino Novella

Sfondano muro e occupano appartamento, cinque arresti

Cinque giovani fra i 21 e i 31 anni sono stati arrestati dai carabinieri in via Novella al Cep. Appena una settimana fa erano stati denunciati per un episodio analogo

Prosegue senza sosta l'attività dei carabinieri di Arenzano di contrasto all'occupazione abusiva della case di proprietà del Comune di Genova. Questa volta a cadere nella rete dei controlli sono state cinque persone, 4 italiani e un extracomunitario. Si tratta di D. M., 27enne pregiudicata, S. P., 20enne pregiudicato, il 31enne V. M., D. R., 21enne pregiudicato, e J. O., 21enne pregiudicato.

I carabinieri del Nucleo Operativo li hanno arrestati per furto aggravato di energia elettrica e invasione di edifici pubblici.

Il blitz é avvenuto nella mattinata di ieri in un appartamento di via Novella 99. Nei giorni scorsi i 5 erano riusciti a sfondare il muro che dal 2016 impediva l'occupazione dell'appartamento di proprietà del Comune di Genova e si sono allacciati alla linea elettrica del condominio per alimentare l'intero alloggio: televisione, frigorifero, luci e altro, tutto a spese dei contribuenti.

Per tutti e 5, che una settimana fa erano già stati denunciati dai carabinieri per aver occupato abusivamente un altro alloggio di Arte, questa volta al civico 22 di via Novella, sono scattate le manette per il reato di furto aggravato. Dopo una notte in camera di sicurezza questa mattina sono stati processati per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfondano muro e occupano appartamento, cinque arresti

GenovaToday è in caricamento