Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Neve: entroterra imbiancato e attesa sulla costa

Sono diverse le zone dell'entroterra dove nevica abbondantemente, dalla Valle Stura alla Val Trebbia alle valli Aveto Sturla e Graveglia, così come nelle valli Stura e Orba. Attesa per un nuovo bollettino di allerta ed eventuali decisioni sulle scuole

Prevista dall'allerta meteo 1 e arrivata in anticipo. La neve sta già cadendo abbondante in diverse zone dell'entroterra genovese e del levante, dalla Valle Stura alla Val Trebbia alle valli Aveto Sturla e Graveglia dove sono già entrati in azione gli spazzaneve della Città Metropolitana di Genova.

Il nuovo ente subentrato alla Provincia per far fronte all'allerta meteo sulla neve è pronto a far intervenire complessivamente sul territorio 150 mezzi spazzaneve e spargisale - propri e dei privati convenzionati – sulla rete delle sue strade e cento uomini, con il coordinamento dello staff tecnico della viabilità.

Nelle vallate del Levante gli spazzaneve sono già in azione sulle zone in quota delle provinciali di Sopralacroce e Valmogliana, della Val Graveglia e su tutto il tratto dal passo della Forcella all'abitato di Santo Stefano d'Aveto, dove il manto finora è fra i dieci e i quindici centimetri.

Nevicate abbondanti anche nelle valli Stura e Orba, dove sono iniziati gli sgomberi sulla provinciale di Tiglieto e i mezzi sono pronti a intervenire anche sulle altre strade.

«Gli approvvigionamenti del sale nei nostri magazzini – dice Gianni Vassallo, consigliere metropolitano con deleghe alla viabilità e ai lavori pubblici – garantiscono interventi adeguati per lo spargimento del materiale antigelo in queste giornate. Raccomandiamo comunque la massima prudenza a chi si mette alla guida su tutte le strade dell’entroterra e di controllate preventivamente le dotazioni dei propri veicoli, a partire dallo stato dei pneumatici, ricordando anche l'obbligo delle catene a bordo per tutto il periodo invernale. È una misura assolutamente necessaria che in questi anni si è dimostrata importante nell'aumentare la sicurezza e non ostacolare, con veicoli senza catene fermi sulle carreggiate gli interventi degli spazzaneve e spargisale il passaggio dei mezzi di soccorso ed emergenza».

La Protezione civile ha confermato l'allerta di livello 1 dalle 12 di oggi, prolungandolo fino alle 23.59 di giovedì 5 febbraio 2015.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve: entroterra imbiancato e attesa sulla costa

GenovaToday è in caricamento