menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza neve a Genova: la città si sveglia imbiancata, le foto

Sullla Liguria permane lo stato di attenzione neve per tutta la giornata di venerdì 14 dicembre 2012. Scuole chiuse solo a Campomorone. Traffico paralizzato in corso Europa e a Ponente. Autobus quasi regolari, ritardi ai treni e disagi sulle autostrade

Genova - Le previsioni meteorologiche avevano messo in guardia sulla possibilità di neve sulla città tanto che la protezione civile aveva diramato lo stato di attenzione fino a oggi, venerdì 14 dicembre 2012. Per scrupolo abbiamo provveduto a pubblicare una guida su come comportarsi in caso di nevicate, ma forse in pochi pensavano davvero che i fiocchi potessero cadere fino sulla costa. Complice il forte vento, in tarda mattinata la situazione sta lentamente tornando alla normalità. Per gli aggiornamenti sulla situazione sulle strade provinciali clicca qui.



SCUOLE - Da ieri sera, giovedì 13 dicembre 2012, sono attivi nove mezzi Amiu spargisale nelle zone collinari e lungo i fondi valle del Polcevera e del Bisagno. Vista la percorribilità delle principali direttrici urbane, pur riscontrando difficoltà nelle zone collinari, in corso Europa per via di un incidente e a Ponente, la Protezione civile comunale ha deciso di mantenere aperte le scuole anche per garantire accoglienza ai bambini e agli studenti. Scuole chiuse solo a Campomorone.

PARCHI E CIMITERI - Restano chiusi i parchi cittadini fino a nuovo provvedimento. Chiusi anche i cimiteri pur garantendo i servizi funebri. Attualmente sono in attività 23 mezzi Amiu e 3 mezzi Aster spargisale. Dalle ore 5 di questa mattina gli automezzi dotati di lame stanno percorrendo la viabilità principale: attualmente sono 15.

AUTOBUS - Amt informa che sono in circolazione 280 bus di cui il 40% lungo le direttrici principali. Al momento non sono in funzione le linee 57, 270, 272, 273, 275, 374, 375, 64 e 481. Sono limitate le linee 85, 86, 87 a Borgoratti e le linee 39 e 40 a Oregina.

TRENI - Disagi anche sulla linea ferroviaria : il ghiaccio ha bloccato gli scambi della stazione di Sampierdarena paralizzando il traffico ferroviario. Ritardi un po' su tutte le direttrici con una media di 40 minuti ma punte, specie sui treni regionali, fino a 2 ore.

AUTOSTRADE - Grossi problemi anche intorno al nodo autostradale di Cornigliano, impossibile salire sulla collina degli Erzelli. Traffico veicolare a rilento sull'intero asse viario fra Sampierdarena e Voltri.

DA EVITARE - La Protezione civile comunale invita l cittadinanza a limitare l’uso privato e comunque ricorda che gli automezzi privati possono circolare solo muniti di catene o pneumatici da neve. Si raccomanda prudenza poiché in diversi punti della città si registrano marciapiedi gelati e caduta di rami, come in corso Firenze, dove si circola su una sola corsia di marcia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento