Nervi Run, il Movimento 5 Stelle: «Sbagliato usare i Parchi e la passeggiata per la corsa»

I consiglieri pentastellati in Comune puntano il dito contro la corsa podistica che il prossimo 10 settembre vedrà centinaia di sportivi riversarsi nei Parchi Storici: «Vìola il regolamento per il loro utilizzo»

Niente corsa nei parchi di Nervi, neppure per promuovere le Olimpiadi di Roma: la sezione genovese del Movimento 5 Stelle scende in campo contro la Nervi Run, la manifestazione sportiva che il prossimo 10 settembre vedrà centinaia di podisti riversarsi nei Parchi Storici e sulla passeggiata Anita Garibaldi in occasione dell’evento nazionale promosso dal Coni per lanciare la candidatura della Capitale come città ospite dei Giochi del 2024.

 «Ospitare la Nervi Run nei Parchi vìola il regolamento per il loro utilizzo, votato non più di un mese fa dal consiglio Comunale», hanno spiegato i componenti del gruppo consiliare dell’M5S in Comune, aggiungendo che «si tratta di un evento di grande richiamo, con la previsione di 1500 atleti più il seguito di supporter e curiosi, che si accalcheranno in uno spazio ristretto, specialmente in passeggiata Garibaldi».

Il timore, che nei giorni scorsi era stato sollevato anche dalle associazioni ambientaliste, è che i Parchi Storici e gli spazi possano subire danni, ma anche che i podisti possano correre rischi viste condizioni della passeggiata Anita Garibaldi: «Abbiamo inviato una lettera al presidente del Municipio Levante e al comandante della polizia Municipale, argomentando sullo stato della manutenzione della passeggiata che comporterebbe pericolo per i podisti e per l’impossibilità di accesso rapido con mezzi di soccorso, per la mancanza di servizi igienici per il pubblico, per il rischio di danni al verde dei Parchi a causa delle molte persone che seguiranno la gara a margine dei vialetti asfaltati, sul prato»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La giunta ha iniziato la sua campagna elettorale, cerca di sfruttare ogni situazione per apparire attiva e produttiva, ma nell’incapacità della gestione dimostrata in questi anni di assenza dal territorio rischia adesso di produrre un danno - concludono i consiglieri M5s - Concordiamo con Italia Nostra, che è preoccupata che questa corsa possa creare un precedente sull’uso distorto dei Parchi». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Bassetti: «Seconda ondata? Basta allarmismo»

  • Waterfront, avanti con i lavori: l'acqua inizia a fluire nel canale navigabile

  • Ronaldo e Georgina di nuovo in Liguria: bagno a Portofino e cena a Paraggi

  • Ruba una valigia in un'auto ma passa davanti al proprietario poco dopo

  • A7, chiude per 15 giorni la galleria tra lo svincolo A12 e Bolzaneto: le modifiche al traffico

  • Il primo giorno del ponte San Giorgio, tra code e qualche intoppo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento