menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nervi: s'inventa rapina nei bagni della stazione, denunciato

I carabinieri, al termine di accertamenti, hanno denunciato per simulazione di reato il pensionato, poiché la rapina non è mai avvenuta

Lo scorso 9 giugno, un 64enne genovese, con pregiudizi di polizia, residente in via Smirne alla Foce, aveva denunciato ai carabinieri di aver subito una rapina.

A detta dell'uomo, mentre si trovava nei servizi igienici della stazione ferroviaria di Nervi, era stato avvicinato da due sconosciuti, di probabile etnia rom, che minacciandolo con un coltello, si erano fatti consegnare il portafogli, contenente la somma di 60 euro e documenti vari, dileguandosi insieme ad altra complice rimasta fuori.

Ieri, gli stessi militari, al termine di accertamenti, hanno denunciato per simulazione di reato il pensionato, poiché la rapina non è mai avvenuta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento