menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nervi: materiale pedopornografico a casa del maniaco dei parchi

Ai primi di settembre era stato denunciato per atti osceni e i carabinieri si sono presentati a casa sua per una perquisizione. Sequestrate foto e un computer

Il 2 settembre, in un'aera giochi all'interno dei parchi di Nervi, alcuni genitori avevano notato un uomo che, tenendo le mani fuori dai pantaloni, si toccava insistentemente le parti intime.

Così avevano allertato i carabinieri della locale stazione che, a seguito di accertamenti, avevano identificato l'uomo in un genovese di 55 anni, denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

Ieri al termine di una perquisizione, i militari hanno trovato fotografie, un personal computer completo di supporti per la memorizzazione e altro materiale, poi sequestrati. Il 55enne è stato denunciato in stato di libertà per detenzione di materiale pedopornografico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento