menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nervi: anziana truffata dal falso amico del figlio

Si fa aprire la porta di casa fingendosi un amico del figlio. Poi racconta di aver custodito nella cassaforte dell'anziana i suoi gioielli e volerli ora riprendere. Quando la donna inserisce la combinazione, lui afferra i preziosi e fugge

Genova - Una volante del commissariato di Nervi ieri, mercoledì 13 giugno 2012, all’ora di pranzo è intervenuta in via del Commercio in aiuto di una signora di 82 anni lì residente, appena truffata da un uomo di circa 50 anni.

L’anziana donna ha raccontato agli agenti di aver ricevuto in casa la persona, apparsa distinta ed educata, che affermava di conoscere suo figlio, con cui si sarebbe accordato per custodire dei gioielli di famiglia nella cassaforte della donna, poiché nella propria abitazione erano in corso dei lavori di ristrutturazione.

La vittima ingenuamente ha creduto alle parole dell’individuo aprendo la cassaforte dove l’uomo, anziché depositarvi dei gioielli, ha rubato quelli in essa contenuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento