Cronaca Nervi / Via Guglielmo Oberdan

Ladre minorenni a spasso per Nervi, scattano le manette

Le minori sono state arrestate poiché avevano in pendenza un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal tribunale dei Minorenni di Milano, per il reato di furto aggravato

Ieri pomeriggio, il personale della stazione carabinieri di Nervi, durante un predisposto servizio teso a contrastare il fenomeno dei furti, ha notato aggirarsi in via Oberdan con un atteggiamento sospetto tre giovanissime ragazze straniere, che pertanto sono state fermate.

Identificate in una 21enne, nata in provincia di Milano, e le altre due, rispettivamente di 17 e 15 anni, entrambe nate in Serbia, con pregiudizi di polizia, sottoposte a rilievi dattiloscopici, le minori sono state arrestate poiché avevano in pendenza un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal tribunale dei Minorenni di Milano, per il reato di furto aggravato.

La 21 enne e la 15enne sono state anche denunciate per possesso ingiustificato di grimaldelli, poichè trovate in possesso di oggetti atti allo scasso. Le giovani sono state associate presso l'Istituto Penale Minorile femminile di Pontremoli (Massa). Attrezzi sequestrati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladre minorenni a spasso per Nervi, scattano le manette

GenovaToday è in caricamento