menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neonato in coma dopo 'una caduta dal divano', indagati i genitori

La Procura ha iscritto nel registro degli indagati per il reato di lesioni colpose i genitori del bimbo di 2 mesi che si trova ricoverato in condizioni disperate all'ospedale Gaslini

La Procura ha iscritto nel registro degli indagati per il reato di lesioni colpose i genitori del bimbo di 2 mesi che si trova ricoverato in condizioni disperate all'ospedale Gaslini.

Il piccolo è stato soccorso sabato sera nel quartiere Giardino di Pegli e trasportato d'urgenza all'ospedale Gaslini, dove si trova ricoverato in coma farmacologico dopo un delicato intervento per ridurre un ematoma cerebrale.

Da subito i medici del 118 avevano notato ferite e lividi sul corpo del piccolo, segni difficilmente riconducibili solo a una caduta dal divano, come avevano detto i genitori. Della vicenda hanno iniziato a occuparsene prima i carabinieri e poi la Procura.

Determinante per arrivare all'iscrizione nel registro degli indagati sarebbe la relazione dei medici del Gaslini arrivata stamani. I due genitori continuano a respingere ogni accusa. Nell'abitazione i carabinieri avrebbero anche sequestrati alcuni medicinali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento