rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Sampierdarena / Corso Onofrio Scassi

Neonato muore mezz'ora dopo essere venuto alla luce

Tragedia all'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena mercoledì 29 maggio 2013. Un neonato è morto mezz'ora dopo essere venuto alla luce. I sanitari hanno comunicato l'episodio alla magistratura, che tramite il pm Giuseppe Longo ha aperto un'inchiesta

Genova - Tragedia all'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena mercoledì 29 maggio 2013. Un neonato è morto mezz'ora dopo essere venuto alla luce. I sanitari hanno comunicato l'episodio alla magistratura, che tramite il pm Giuseppe Longo ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo contro ignoti.

 

La salma del piccolo è a disposizione del magistrato. Sequestrate cartelle cliniche e disposta l'autopsia. Secondo quanto riferito la gravidanza sarebbe stata regolare e il parto sarebbe andato bene. Ma una volta venuto al mondo, il bimbo avrebbe avuto un battito cardiaco lento.

Ora gli accertamenti autoptici potranno fornire maggiori elementi per chiarire le cause del decesso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonato muore mezz'ora dopo essere venuto alla luce

GenovaToday è in caricamento