rotate-mobile
Consentito bere / Marassi / Via Bobbio

Per il Napoli Fest sospesa l'ordinanza anti alcol "Evento significativo per la città"

In occasione dell'ormai tradizionale fiera dello street food partenopeo, che si terrà ai giardini Cavagnaro a Staglieno, una delle zone maggiormente sensibili all'ordinanza, la polizia locale chiuderà un occhio sul consumo di alcolici da parte degli avventori

Per il Napoli Fest non varrà l'ordinanza anti alcol del Comune di Genova. In occasione dell'ormai tradizionale fiera dello street food partenopeo che si terrà ai giardini Cavagnaro, una delle zone maggiormente sensibili all'ordinanza, la polizia locale chiuderà un occhio sul consumo di alcolici da parte degli avventori.

La deroga è stata decisa dopo il parere favorevole dell'assessore al commercio, artigianato, pro loco e tradizioni cittadine Paola Bordilli e dell'assessore alla polizia locale Sergio Gambino. L'ordinanza anti alcol prevede infatti la possibilità di deroga in caso di eventi significativi per la città, tra questi rientra il Napoli Fest.

La deroga consente:

  • il consumo e la detenzione di bevande alcoliche durante l'evento dalle 17.00 alle 23.59, nonostante i divieti vigenti.
  • la vendita per asporto di bevande alcoliche durante l'evento.
  • gli avventori dell’evento dovranno essere riconoscibili tramite apposito scontrino per usufruire della deroga. 

Rimane comunque in vigore il divieto di detenzione e consumo di bevande alcoliche e analcoliche in contenitori di vetro o metallo dalle ore 22 alle ore 6 del giorno successivo, salvo nelle aree date in concessione a pubblici esercizi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per il Napoli Fest sospesa l'ordinanza anti alcol "Evento significativo per la città"

GenovaToday è in caricamento