Da Lavagna a Cogoleto: ecco i murales ecologici

Nella Settimana Europea dell’energia sostenibile la provincia di Genova ha voluto dare il proprio contributo realizzando a Lavagna, Masone, Cogoleto, Mele e Serra Riccò, dei "murales ecologici"

Nella Settimana Europea dell’energia sostenibile, celebrata a fine giugno in tutta Europa, la provincia di Genova ha voluto dare il proprio contributo realizzando in ben cinque comuni, Lavagna, Masone, Cogoleto, Mele e Serra Riccò, dei "murales ecologici" (guarda il video).

I coloratissimi murales sono stati realizzati nei cinque comuni della provincia di Genova da otto allievi dell’Accademia Ligustica di belle arti, coordinati da Enrico Sanna: Vanessa Arrighi, Beatrice Calissano, Zlatolin Donchev, Alessandro Dorigo, Mihail Ivanov, Kristina Kostov, Luca Orecchia, Arianna Spanò.

Il risparmio energetico, che permette di ridurre i consumi di energia ma anche le emissioni in atmosfera di inquinanti, fra cui la famigerata CO2. è un obiettivo verso cui si impegnano da anni L’Europa, lo Stato italiano e gli enti locali, con il famoso ‘Patto dei sindaci’. Gli enti pubblici hanno il compito di dare l’esempio, riducendo i consumi per esempio negli edifici comunali, ma anche quello di diffondere al massimo fra i cittadini le best practice del risparmio, perché questi obiettivi possono essere ottenuti solo con la collaborazione del maggior numero di persone.

Ma non è stata l'unica iniziativa della Provincia di Genova.

La prima è un accordo firmato dalla Provincia e da 14 comuni per la riqualificazione energetica del loro patrimonio: si tratta di 90 edifici e circa 5.000 punti luce di proprietà comunale, oltre agli edifici della Provincia. Uno dei comuni è Recco.

Ci sono poi i gruppi di acquisto di energia solare, realizzati insieme a Legambiente. Il progetto mira a mettere insieme diversi cittadini per aiutarli a orientarsi nell’acquisto di impianti solari: hanno aderito 12 comuni genovesi e uno savonese, Celle Ligure.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, la Provincia distribuirà ai cittadini, anche attraverso i comuni, il depliant ‘Clima ed Energia Migliori per tutti’, che elenca una serie di comportamenti domestici virtuosi per ridurre i consumi energetici e di conseguenza anche le bollette elettriche e del gas. Allegati al depliant ci sono due mini-termometri, uno per misurare la temperatura della casa e l’altro per misurare quella del frigorifero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Bassetti: «Seconda ondata? Basta allarmismo»

  • Uccide il padre dopo anni di violenze, l'"abbraccio virtuale" degli amici su Facebook: «Siamo con te»

  • Migliore street food italiano: un locale genovese premiato da Gambero Rosso

  • Ruba una valigia in un'auto ma passa davanti al proprietario poco dopo

  • Maxi tamponamento in A12: feriti e autostrada chiusa per due ore

  • Notte di San Lorenzo 2020, dove guardare le stelle cadenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento