menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mura degli Zingari: rapinarono connazionale, arrestati un mese dopo

La notte del 26 dicembre in via Mura degli Zingari, i due hanno aggredito con calci e pugni un loro connazionale. Dopo poco meno di un mese di indagini, i carabinieri li hanno arrestati

Ieri pomeriggio il personale del Nucleo Operativo della compagnia carabinieri di Sampierdarena, al termine di attività investigativa, ha arrestato per rapina due nigeriani di 30 anni.

La notte del 26 dicembre in via Mura degli Zingari, i due hanno aggredito con calci e pugni un loro connazionale, al quale hanno rubato il cellulare e 400 euro, procurandogli la frattura del setto nasale della mascella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento