Il lutto / Mignanego

Croce Bianca di Mignanego in lutto per la morte del volontario Andrea Troncia

"Un vero e proprio pilastro dell'associazione. Un professionista impeccabile, sempre pronto ad aiutare il prossimo con dedizione e un sorriso". Venerdì i funerali

Addio ad Andrea Troncia, volontario della Croce Bianca di Mignanego, scomparso nelle scorse ore. Lo annuncia la stessa Croce con un post su Facebook.

"Andrea è stato un vero e proprio pilastro dell'associazione. Un professionista impeccabile, sempre pronto ad aiutare il prossimo con dedizione e un sorriso", si legge nel post.

"Grazie ad Andrea, molti di noi hanno imparato i valori del volontariato e hanno sviluppato la passione per il soccorso. La sua generosità, la sua disponibilità e il suo entusiasmo saranno per sempre un esempio per tutti noi. Ciao Andrea, non ti dimenticheremo mai".

Decine i messaggi di cordoglio da parte di chi lo ha conosciuto. A ricordarlo è anche l'infermiere del 118 Gianni Pellegrini, che a Genova Today lo ricorda. "La perdita di Andrea ha lasciato in tutti noi un grande vuoto. Ricorderemo sempre il suo sorriso e la sua grande disponibilità nei confronti dei colleghi e dei pazienti. Riusciva ad instaurare con le persone rapporti di fiducia ed empatia unici. Ha lavorato per tanti anni nell'ambito dell'emergenza territoriale, ovvero al 118 e successivamente gli ultimi anni in pronto soccorso. La sua morte ha suscitato sgomento tra i colleghi e tra i tanti operatori e volontari delle Pubbliche Assistenze, delle Misericordie e della Croce Rossa. Ci stringiamo al dolore della moglie, dei genitori e della famiglia".

Il funerale sarà celebrato alla chiesa parrocchiale di Fumeri venerdì 14 giugno alle 10.30.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Croce Bianca di Mignanego in lutto per la morte del volontario Andrea Troncia
GenovaToday è in caricamento