menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba al supermercato e minaccia vigilante con un coltello

Un trentenne è stato arrestato dalla polizia in via Multedo di Pegli. Scoperto dopo un furto alla Coop, ha estratto un coltello per convincere il vigilante a lasciarlo andare

Domenica 16 dicembre 2018 i poliziotti delle volanti hanno arrestato un trentenne marocchino pluripregiudicato, per il reato di rapina. L'uomo, dopo aver rubato alla Coop merce varia per un valore complessivo di 139,15 euro, ha superato la barriera delle casse ed è uscito dal supermercato in via Multedo di Pegli, dandosi alla fuga.

Un addetto alla vigilanza, che lo aveva visto scappare, ha cercato di bloccarlo, invitandolo a riconsegnare il maltolto. In tutta risposta, il trentenne ha estratto dal giubbotto un coltello e, minacciandolo, ha proseguito la corsa. Dopo pochi minuti, gli agenti intervenuti lo hanno fermato mentre ancora correva per strada inseguito dal vigilante.

La merce rubata è stata recuperata e riconsegnata al direttore del punto vendita, mentre l'uomo è stato accompagnato in questura e trattenuto in attesa del processo per direttissima previsto per questa mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento