Migrante finisce in mare a Multedo, ricoverato in ipotermia

L'uomo ha preso il largo su una piccola barca, ma questa ha iniziato a imbarcare acqua ed è stato costretto a tornare a riva a nuoto

Un migrante è stato trasportato questa mattina al pronto soccorso dell'ospedale Villa Scassi in ipotermia dopo essere finito in mare davanti alla spiaggia di Multedo. L'uomo è salito su una piccola barca e ha preso il largo, ma poco dopo lo scafo ha iniziato a imbarcare acqua e al migrante non è rimasto altro da fare che tentare di tornare a riva a nuoto.

A prestare i primi soccorsi all'uomo è stato un meccanico di una vicina officina, che gli ha dato una coperta per coprirsi e ha telefonato al 112. Al paziente è stato attribuito il codice rosso, quello dei casi più gravi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre ai mezzi di soccorso, sul posto è intervenuta la Capitaneria di porto, che ha recuperato la barca e avviato le indagini per chiarire i contorni dell'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Meteo: la perturbazione cambia traiettoria, modificati gli orari dell'allerta

  • A settembre su Sky la serie con Paola Cortellesi, ambientata a Genova

  • Ritrovato dopo otto anni un giovane scomparso da Roma

Torna su
GenovaToday è in caricamento