rotate-mobile
Cronaca

Barca in fiamme al largo di Pegli, salvate due persone

L'allarme poco prima delle 8. Sul posto Vigili del Fuoco, Capitaneria di Porto e mezzi del 118, che hanno tratto in salvo due uomini

Vigili del fuoco e Capitaneria di Porto in azione nelle prime ore della mattinata per un’imbarcazione che ha preso fuoco a un miglio dalla costa tra Pegli e Voltri, nel ponente genovese. 

La segnalazione al 112 è scattata poco prima delle 8, complice la densa colonna di fumo che si è alzata dal mare, e sul posto si sono subito dirette le motonavi dei distaccamenti di Multedo e Gadda insieme con l’elicottero, il nucleo Sommozzatori e con i mezzi della Capitaneria.

A bordo della barca (un gozzo di circa 4 metri) c’erano due uomini, che sono stati tratti in salvo e accompagnati all'ospedale Galliera e al Villa Scassi. Mauro Lopane, ricoverato al Galliera, sarebbe in gravi condizioni ed è arrivato in codice rosso. L'altro ferito, Lorenzo Papa, è stato trasportato allo Scassi in codice giallo.

Da chiarire adesso le cause del rogo, che potrebbe essere stato originato da un guasto: i due stavano presumibimente pescando quando un serbatoio è esploso, scaraventandoli in acqua. Le fiamme sono divampate subito, molto violente, distruggendo l'imbarcazione e facendola affondare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barca in fiamme al largo di Pegli, salvate due persone

GenovaToday è in caricamento