menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pagano i dipendenti in contanti, multe da 5000 euro per due titolari di bar

Il divieto a pagare gli stipendi in contanti era scattato il primo luglio del 2018 in seguito all'approvazione della legge 205 del 2017

Nella giornata di giovedì 18 marzo i carabinieri del comando provinciale genovese hanno effettuato un servizio ad "alto impatto" con  il supporto di unità specializzate del Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità.

Per i titolari di due bar tra San Martino e Sturla sono scattate multe da cinquemila euro ciascuno per aver effettuato il pagamento contante della retribuzione mensile ai dipendenti (è vietato dal 2018). Elevata anche una sanzione da mille euro per il mancaro rispetto dei requisiti in materia di igiene e sanità.

Il divieto a pagare gli stipendi in contanti era scattato il primo luglio del 2018 in seguito all'approvazione della legge 205 del 2017. Il datore di lavoro ha l’obbligo di erogare lo stipendio utilizzando pagamenti tracciabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento