rotate-mobile
La storia / Centro / Via XX Settembre

Multa da 200 euro a una 60enne perché dorme in strada, l'appello: "Aiutiamola"

Federico Giacobbe, consigliere municipale del Movimento 5 Stelle in Media Val Bisagno: "Una storia di violenza e ingiustizia in una città che investe poco o nulla sui servizi sociali ma che in compenso si accanisce di continuo contro i più deboli"

Una donna di 60 anni è stata multata a Genova, come previsto dal regolamento di polizia locale, perché sorpresa a dormire sotto ai portici di via XX Settembre. La storia, diventata presto virale con decine di condivisioni sui social, è stata raccontata da Federico Giacobbe, consigliere del municipio Media Val Bisagno per il Movimento 5 Stelle. Giacobbe ha lanciato una vera e propria raccolta solidale per aiutare la 60enne e ha annunciato la presentazione di una mozione in Municipio per chiedere al Comune di cambiare le norme. 

"Una storia di violenza e ingiustizia - afferma Giacobbe - per una signora dolcissima e perbene che si chiama Olga. Qualche giorno fa, mentre riposava tentando di ripararsi dal sole cocente all’ombra dei portici di via Venti, è stata avvicinata da una pattuglia della polizia locale che l'ha multata con un verbale di 200 euro perché bivaccava in un luogo non consono in base al decreto approvato dal Comune. Non è il primo caso a Genova a persone in condizione di totale povertà". 

"Tutto ciò mi mette tristezza e rabbia - prosegue il consigliere del Movimento 5 Stelle - vivere in una città dove non solo gli ultimi non si aiutano ma si contrastano e si umiliano mi fa vergognare. Una città che investe poco o nulla sui servizi sociali ma che in compenso ha un Assessore alla sicurezza di Fratelli d’Italia che si accanisce di continuo contro i più deboli. Io naturalmente ho già contribuito, chiunque voglia fare altrettanto con una piccolissima offerta per pagare la multa di Olga mi scriva un messaggio in privato. Una volta raggiunta la cifra andremo a consegnarla a Olga, se supereremo i 200 euro faremo un fondo a disposizione di chi subirà lo stesso trattamento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multa da 200 euro a una 60enne perché dorme in strada, l'appello: "Aiutiamola"

GenovaToday è in caricamento