menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ordinanza anti 'movida', comitati residenti: «Non totalmente soddisfacente»

I comitati dei residenti del centro storico hanno invitato l'Amministrazione comunale a non modificare l'ordinanza e a promuovere un «intervento coordinato e continuativo» delle forze dell'ordine

Il sindaco di Genova, Marco Doria, ha ricevuto stamattina a Palazzo Tursi una folta rappresentanza dei comitati dei residenti del Centro storico (Associazione Centro storico est, Comitato Molo, Comitato Darsena, Osservatorio Prè-Gramsci). All'incontro era presente anche il presidente del Municipio Centro Est, Simone Leoncini.

I comitati, dopo aver ribadito le preoccupazioni per il diritto al riposo e alla salute degli abitanti, hanno manifestato al sindaco apprezzamento per l'ordinanza attualmente in vigore per la vivibilità del centro storico.

I comitati hanno constatato un miglioramento, «anche se non totalmente soddisfacente» della situazione. Per questo, hanno invitato l'Amministrazione comunale a non modificare l'ordinanza e a promuovere un «intervento coordinato e continuativo» delle forze dell'ordine.

Il sindaco ha osservato che il problema della coesistenza tra la 'movida' e la vivibilità dei quartieri si propone in tutte le città europee e l'ordinanza di Genova rappresenta perciò un'esperienza significativa da monitorare con attenzione. Il monitoraggio, la valutazione dei risultati, l'eventualità di miglioramenti all'ordinanza devono essere condivisi da tutti i soggetti coinvolti, a partire dagli abitanti.

Si è convenuto sulla necessità di regolamentare un fenomeno complesso, distinguendo le occasioni di svago e di socializzazione dagli aspetti degenerativi e di abuso. Secondo i rappresentanti dei comitati il tessuto commerciale del centro storico, nella maggior parte dei casi, non trae alcun beneficio da una situazione incontrollata.

Il sindaco e il presidente del Municipio hanno ricordato che l'ordinanza è stata preceduta da un vasto confronto con tutti i soggetti, abitanti e operatori commerciali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento