Tragedia a Sampierdarena, 19enne muore cadendo nella tromba delle scale

Stando alle prime ricostruzioni, il ragazzo si sarebbe appoggiato o sporto troppo dalla balaustra del pianerottolo del suo palazzo di via Cantore: sbilanciato, è caduto per sette piani

Un ragazzo di 19 anni è morto sabato sera cadendo nella tromba delle scale del palazzo di via Cantore in cui viveva con la famiglia.

Stando alle prime informazioni, il giovane - affetto da problemi di vista - stava uscendo di casa con la madre e avrebbe perso l'equilibrio appoggiandosi alla balaustra del pianerottolo su cui affaccia il suo appartamento, al settimo piano: la caduta, di svariate decine di metri, gli è stata fatale, ed è morto sul colpo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia e i mezzi del 118. Ai soccorritori, purtroppo, non è però rimasto altro da fare se non constatare il decesso. L'ipotesi più probabile, al momento, è che si sia trattato di un tragico incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nel fiume e batte la testa, muore nel trasporto in ospedale

  • Spesa da 150 euro all'Ipercoop, ma cerca di uscire pagandone solo 10

  • Le Frecce Tricolori martedì a Genova: quando e da dove vederle

  • L'uomo più anziano della Liguria compie 108 anni

  • Incidente in Sopraelevata, grave scooterista: traffico bloccato

  • Coronavirus, solo 17 nuovi contagi nelle ultime ore

Torna su
GenovaToday è in caricamento