Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Chiavari

Morto improvvisamente il sindaco di Chiavari Marco Di Capua

Lascia una moglie e due figli. Aveva 50 anni

Marco Di Capua, sindaco di Chiavari, è morto improvvisamente nel pomeriggio di oggi, lunedì 23 agosto 2021, a seguito di un malore mentre si trovava all'interno della sua abitazione.

Di Capua, 50 anni, era stato eletto nel 2017 e si sarebbe ricandidato per un secondo mandato: nel centro della cittadina era già allestito il point elettorale. Lascia la moglie e due figli.

Su Facebook il suo ultimo post, risalente appena a ieri pomeriggio, parlava della nuova sistemazione del verde nelle aiuole di piazza Roma, piazza Caduti di Nassiriya e via Franceschi.

I messaggi di cordoglio e incredulità per la morte di Marco Di Capua

Molti i messaggi di cordoglio arrivati in serata. Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e la Giunta hanno ricordato che “con lui se ne va un sindaco giovane ma che in questi anni ha dimostrato di essere un primo cittadino esperto e capace. Lo abbiamo seguito nella sua avventura da sindaco di Chiavari e lo ricorderemo sempre per l’ottimo lavoro svolto”.

"Sono profondamente colpito - dice Matteo Rosso, FdI - perché conoscevo da tempo Marco Di Capua, un gentiluomo sempre cortese e disponibile. A nome mio e di tutto il partito ligure di Fratelli d'Italia porgo le più sincere e commosse condoglianze ai famigliari in questo momento di profondo dolore".

"La scomparsa improvvisa di Marco Di Capua - scrive Edoardo Rixi, Lega - rappresenta una grave perdita per l’intera collettività. Una persona stimata, sempre in prima fila per il suo territorio. Non ci sono parole che possono colmare il vuoto lasciato da un uomo sincero e sempre disponibile. Ci uniamo al dolore della famiglia, della moglie e dei figli, dell’intera comunità".

"La comunità dei Giovani Democratici del Tigullio - scrivono i giovani del Pd - si stringe intorno alla famiglia, a tutti i componenti dell’amministrazione comunale di Chiavari e a tutti i chiavaresi che lo hanno conosciuto e gli hanno voluto bene per l’improvvisa scomparsa del Sindaco Marco Di Capua. In questo momento drammatico il nostro pensiero più forte è per i due figli che lascia e per la moglie. Siamo davvero sconvolti. È un giorno triste". Il Partito Democratico del Tigullio "si unisce al dolore dei famigliari e di tutti i componenti dell’amministrazione comunale di Chiavari per l’improvvisa scomparsa del Sindaco Marco Di Capua. Una notizia che ci ha lasciato sconvolti".

Tigullio in lutto: le parole degli altri sindaci

Arrivano anche i messaggi degli altri sindaci. "La scomparsa improvvisa del sindaco di Chiavari Marco Di Capua mi lascia sgomento - dice il primo cittadino di Genova e della Città Metropolitana, Marco Bucci -. In questi anni, soprattutto come sindaco della città metropolitana, ne ho apprezzato la sua collaborazione e disponibilità. Era evidente la dedizione per la sua città e per l’intera area metropolitana di Genova. La politica ligure perde un valido amministratore. Alla famiglia vanno le mie più sentite condoglianze, ai chiavaresi l’abbraccio di tutti i genovesi".

Da Sori arriva il messaggio dell'amministrazione: "Ci stringiamo alla famiglia di Marco Di Capua, alla moglie ed ai figli. Ci uniamo nel dolore a tutta la città di Chiavari per la perdita del suo Sindaco. L’amministrazione e tutta la città di Sori".

"Sono sconvolto dal dispiacere nell'informarvi che e' improvvisamente mancato il sindaco di Chiavari, Marco Di Capua colpito da un malore  fulminante. Tutta l'amministrazione comunale di Zoagli si stringe intorno alla famiglia porgendo le piu' sentite condoglianze - scrive Fabio De Ponti, sindaco di Zoagli - Il sindaco Di Capua è stato tra i primi a cui mi sono rivolto nel periodo iniziale del mio mandato amministrativo e ho sempre avuto da lui forte supporto e altrettanto forte incoraggiamento. È mancata una figura importante del nostro Tigullio, un promotore di importanti iniziative e un abile, capace e competente amministratore a cui spesso facevo riferimento. Addio Marco, riposa in pace".

"Chiavari e tutta la Liguria - dice Carlo Bagnasco, sindaco di Rapallo - perdono un punto di riferimento ed un grande Sindaco, ma soprattutto la famiglia perde un marito e padre esemplare e noi un amico che non potremo mai scordare". 

"Ho avuto modo in questi ultimi anni di lavorare con lui - ricorda Carlo Gandolfo, sindaco di Recco - su alcuni temi che riguardavano i Comuni da noi rappresentati e li ho potuto apprezzare le sue qualità e la sua grande disponibilità e cortesia. Un pensiero va alla sua famiglia, alla moglie e ai due figli e all’immenso vuoto che lascerà".

Per il Civ di Chiavari 'Le vie del Levante', "è con dolore e stupore che apprendiamo la notizia della prematura scomparsa del nostro Sindaco Marco Di Capua. Chiavari perde una persona preparata ed attenta che in questi anni ha saputo ascoltare i suoi cittadini. Ci mancherà molto. Un affettuoso abbraccio alla famiglia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto improvvisamente il sindaco di Chiavari Marco Di Capua

GenovaToday è in caricamento