Tragedia vicino al Carlini, ventenne trovato morto in un parcheggio

Sul posto si sono precipitate le volanti della polizia e i mezzi del 118, ma per il giovane non c'è stato nulla da fare. Al momento l'unica ipotesi che sembra esclusa è quella di una violenza

Immagine di repertorio

Tragedia nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 27 settembre 2019, a Borgoratti. Un giovane è morto poco distante da corso Europa e dallo stadio Carlini. La vittima è un ventenne di origini albanesi.

Cosa è successo

L'allarme è scattato dopo che una donna, che si stava recando nel box a prendere l'auto, ha notato il ragazzo in un lago di sangue. Il ventenne è caduto, per cause in via di accertamento, dal parcheggio soprastante ed è finito in uno spazio aperto al piano terra del silos, il cui accesso è in via della Piazzetta.

Sul posto si sono precipitate le volanti della polizia e i mezzi del 118, ma per il giovane non c'è stato nulla da fare. Il punto in cui è stato trovato il ventenne alimenta gli interrogativi su come sia avvenuta la tragedia. Al momento l'unica ipotesi che sembra esclusa è quella di una violenza.

Potrebbe dunque trattarsi di suicidio, anche se pare poco chiara la decisione di togliersi la vita, lanciandosi da un'altezza di 5-6 metri e poi scavalcando una ringhiera appuntita, mentre poco distante non c'è nessuna protezione. Oppure il ventenne potrebbe essere morto in seguito a una caduta accidentale. A queste domande proverà a dare risposta l'autopsia, disposta dal magistrato di turno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alberto Angela racconta Genova: ecco quando andrà in onda la puntata delle "Meraviglie"

  • Tragico schianto in via Siffredi, muore 27enne

  • Tragico malore sul bus, muore 38enne

  • Scalinata Borghese restituita alla città: ecco com'è diventata

  • "Gelatina" di Genova è la migliore gelateria emergente d'Italia per Gambero Rosso

  • Schianto in via Siffredi, il giallo sulla morte di Burim

Torna su
GenovaToday è in caricamento