menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia in montagna, morto Matteo Scaramaglia, alpinista genovese

L'uomo, 46 anni, abitava a Bavari. Lascia moglie e tre figli

Tragedia in montagna sabato pomeriggio: a perdere la vita, un alpinista genovese, Matteo Scaramaglia, 46 anni, residente a Bavari. Lascia una moglie e tre figli.

È successo in Toscana, sul monte Cavallo, tra Lucca e Massa: lì l'uomo stava scalando una parete insieme a un amico di Chiavari, l'alpinista Luciano Peirano, quando all'improvviso - per motivi ancora da chiarire - i due sono scivolati e sono caduti nel vuoto. Probabilmente, a tradire la coppia, un chiodo che si sarebbe staccato dal ghiaccio.

Scaramaglia è andato a sbattere contro una roccia e per lui, una volta giunto in ospedale, c'è stato purtroppo poco da fare.

Sul caso la magistratura ha aperto un fascicolo e, per questo, non è ancora stata fissata la data del funerale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Begato, è iniziata la demolizione della diga

  • Coronavirus

    Coronavirus, 202 nuovi casi e altri sette decessi

  • Coronavirus

    Chiavari, aperto il nuovo hub da 1.600 vaccini al giorno

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento