menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pegli: torna a casa dall'ospedale e poco dopo muore

Un trentanovenne genovese con problemi di obesità è morto ieri, martedì 13 novembre 2012, alle ore 18 nella sua abitazione di Pegli, poche ore dopo essere stato dimesso dall'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena. Aperta un'inchiesta a carico di ignoti

Genova - Le sue condizioni non devono essere parse gravi ai medici che l'hanno visitato e poi dimesso. Forse un improvviso malore o qualche farmaco assunto in un dosaggio errato. Ma a stabilire le cause della morte ci penserà l'autopsia, disposta dal pm Luca Azzarà. Il pubblico ministero ha aperto un'inchiesta per il reato di omicidio colposo a carico di ignoti.


I FATTI - Un trentanovenne genovese con problemi di obesità è morto ieri, martedì 13 novembre 2012, alle ore 18 nella sua abitazione di Pegli, poche ore dopo essere stato dimesso dall'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena. I carabinieri della compagnia di Arenzano si sono recati nell'abitazione dell'uomo per i rilievi del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento