rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca

Nel luglio 2022 molti più morti a Genova degli anni precedenti

Il caldo potrebbe aver avuto un peso rilevante sui numeri. Nei giorni da bollino rosso si sono registrati oltre 30 decessi in città

L'effetto del cambiamento climatico sulla salute delle persone in una regione come la Liguria, che è la più anziana d'Italia e la seconda d'Europa, purtroppo non hanno tardato a manifestarsi. Il fenomeno è certo da approfondire meglio, ma i dati della Direzione Uffici civici del Comune di Genova, riportati dalla Tgr Rai, fanno riflette.

Nel mese di luglio 2022 il numero di morti a Genova è stato di 846. Nel 2021 erano 707, nel 2020 se ne contavano 678. In pratica i dati di quest'anno sono superiori del 20% rispetto a quelli del 2020, in piena pandemia da covid-19.

Il picco di decessi si è registrato nelle giornate da bollino rosso per le ondate di calore: il 18 luglio 2022 i morti a Genova sono stati 34, il 21 luglio erano 32, il 22 ancora 34, il 26 invece 33. I malori hanno interessato soprattutto over 65.

I primi giorni di agosto (fino al 4), i bollettini sulle ondate di calore del ministero della Salute attribuiscono a Genova il bollino giallo. Ma nel corso del mese, vista l'assenza di precipitazioni consistenti all'orizzonte, potremmo avere ancora giornate da bollino rosso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel luglio 2022 molti più morti a Genova degli anni precedenti

GenovaToday è in caricamento