menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Investito e ucciso a Certosa, il centrodestra all'attacco della giunta Doria

A Tursi interrogazioni di Lega Nord e Pdl mentre si aggrava la posizione di Jorge Wilson Ceballos Valverde, il 35enne ecuadoriano che ha domenica mattina ha travolto sul marciapiedi il 59enne Giuseppe Buttaro uccidendolo sul colpo

Approda anche in consiglio Comunale la tragedia di Giuseppe Buttaro, il pensionato 59enne ucciso da un automobilista ubriaco e drogato in via Canepari, a Certosa: dopo la manifestazione spontanea da parte dei residenti per chiedere più sicurezza e l’amaro sfogo della figlia, che proprio quella mattina stava aspettando il padre per pranzare insieme con i nipoti, la questione dei sempre più numerosi incidenti causati da persone che si mettono alla guida in stato di alterazione è stata oggetto di interrogazione da parte di due consiglieri.

A interpellare in proposito l’assessore alla Legalità, Elena Fiorini, sono stati Stefano Balleari (Pdl) e Alessio Piana (Lega Nord), con il primo che ha sottolineato che «l'abuso di alcol deve essere regolamentato anche a Sampierdarena, perché l'incidente è avvenuto a poche centinaia di metri dai circoli che vendono alcol 24 ore su 24. Ci vogliono presìdi militari ed educazione civica per gli ecuadoriani, chiedendo la collaborazione del console», mentre da parte di Piana sono arrivate critiche nei confronti della giunta Doria: «Non dobbiamo aver paura di criminalizzare: dalle indagini emergono implicazioni di abusi contro la categoria dei tassisti. L'amministrazione comunale non ha mai combattuto questa forma di abusivismo. L'atteggiamento lassista su quelle che sembrano infrazioni di tipo economico porta a non vedere le implicazioni che riguardano l'ordine pubblico».

Immediata la replica dell’assessore Fiorini, che dopo aver espresso «tutto il cordoglio ai familiari» delle vittime di incidenti stradali dovuti all’abuso di alcol e droghe ha ribadito con fermezza che «rifiuto ogni strumentalizzazione. Chiediamo il massimo scrupolo nell'applicazione della pena anche in termini di certezza. La legge sull'omicidio stradale non è ancora approvata anche a causa delle posizioni assunte dalla Lega Nord e da Forza Italia. Ricordo alcune azioni di questa giunta: 10 sospensioni e chiusure di locali nel 2014 e 18 nel 2015, per gli abusi legati all'alcol. Centinaia di controlli e di sanzioni, il nuovo regolamento sulla "movida". E poi campagne di sensibilizzazione nelle scuole, in collaborazione con il Sert. Continueremo a fare quanto è in nostro potere».

Intanto la posizione di Jorge Wilson Ceballos Valverde, il muratore 35enne di origini ecuadoriane che era alla guida dell’auto che ha investito e ucciso Buttaro, si aggrava: arrestato con l’accusa di omicidio colposo e guida in stato di alterazione (il suo tasso alcolemico era di 1.90 contro il limite di 0.50, e nel suo sangue c’erano anche tracce di droga), a suo carico ha già diverse denunce per ubriachezza molesta che potrebbero incidere fortemente durante l’udienza per la convalida dell’arresto in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento